DESCRIZIONE LIBRO

Codice: 20068

Titolo: POESIE

Autore: Dillo Dorfles

Collana: POESIA

Codice ISBN: 88-456-1347-0

Pagine: 144

Prezzo: € 13 Acquista
Descrizione:
Tube, squillate ancora i vostri acuti
suoni - o saranno tappati
bordoni, d’organi medievali
(do diesis oppure re bemolle).
Mentre contemplo l’antico simulacro
Di San Floriano ignivoro,
occhi ovali e attoniti
D’altri bassorilievi
Sgusciano dall’arenaria:
Larve che saranno farfalle,
Questi grafiti a volo nelle gole
Degli alti Tauri con l’antico
Sorriso visigoto.

Il carattere di totalità dell’espressione artistica - se volessimo fare una provocazione - è il modo impegnativo, ma allo stesso tempo reale con cui Gillo Dorfles (nato a Trieste nel 1910), ha affrontato le differenti esperienze del suo essere filosofo estetico, critico delle forme dell’arte e del gusto, non meno che artista, senza interrompere questo polivalente ma unitario essere unico. La sua storia di pittore identificata col movimento del Mac che crea a Milano, nel ’48, insieme con altri; la sua produzione sia saggistica sia teoretica aperta al presente, anzi al “divenire” raccontato senza soluzione di continuità in tutti i suoi libri, è quella di uno studioso certamente unico nella nostra situazione. Da Discorso tecnico delle arti, a Il divenire delle arti, a Ultime tendenze nell’arte d’oggi, Simbolo comunicazione consumo, Nuovi riti, nuovi miti, a Le oscillazioni del gusto, L’estetica del mito, L’intervallo perduto, e così via sino ai più recenti, all’Itinerario estetico che li sorvola tutti, pare di ricostruire l’intero trascorso di generazioni che dal passato secolo a oggi non hanno perduto un suo libro. Rientra dunque nel “carattere di totalità” dell’autore, se a pari diritti con la pittura, Dorfles presenta ai suoi lettori quest’“opera prima”, con cui s’introduce, non solo per le arti visive, nella cultura poetica del Novecento.
Non ci sono Informazioni Aggiuntive

<<<Ritorna alla pagina precedente