DESCRIZIONE LIBRO

Codice: 15325

Titolo: ADRIATICO - La memoria e il viaggio

Autore: Giordano Conti

Collana: ZETA NARRATIVA

Codice ISBN: 88-456-1431-6

Pagine: 208

Prezzo: € 20 Acquista
Descrizione:
Luogo di incontro o di scontro fra culture, religioni e civiltà diverse, il mare Adriatico, con le sue coste selvagge o densamente antropizzate, diviene l’occasione di un lungo viaggio per conoscere genti, luoghi e paesaggi in cui storia e memoria dialogano con una realtà, quella attuale, in continua e rapida evoluzione.
Il periplo intorno all’Adriatico parte da Santa Maria di Leuca, dove l’Adriatico si incontra con lo Ionio, e lì ritorna, dopo aver toccato le coste della penisola italiana, della Slovenia, della Croazia, del Montenegro, fino all’Albania e all’isola di Corfù.
Ogni tappa offre così l’opportunità di comprendere – tramite la visione di un monumento, di un tratto di costa, o attraverso i discorsi raccolti in una piazza, in un bar, o ancora osservando gli eventi grandi e piccoli di una comunità (un matrimonio, una festa patronale) – il genius loci che si annida tenacemente nelle viscere di ogni espressione culturale, nei modi di vita del passato e del presente, nelle tradizioni antiche e nelle manifestazioni della modernità.
Il taglio è quello del romanzo di viaggio, in presa diretta, intrapreso per il puro piacere di vagabondare, di osservare muovendosi, semplicemente per la voglia di cogliere la realtà così com’è, o come appare, in quel determinato luogo o momento, in quella precisa ora del giorno o della notte.

Giordano Conti, docente di “Progettazione ambientale” presso il corso di laurea in Architettura dell’università di Bologna, si è occupato a lungo di recupero edilizio, urbano e territoriale e della riscoperta dei materiali e delle tecniche tradizionali nelle regioni italiane. Tra i suoi libri: Per una lettura operante della città (1980), Il recupero dell’edilizia rurale (1990), Città e territori della cultura (1990), La nuova cultura del recupero (1995), Il progetto di ristrutturazione (1996-2000), La città del buon vivere (2009), La materia dell’architettura (2010), La pratica dell’architettura (2011), L’architettura del Novecento in Romagna (2012). Sindaco di Cesena dal 1999 al 2009, ha al suo attivo anche numerose pubblicazioni di storia e cultura locale, tra cui: La Biblioteca Malatestiana (2006), Malatestiana e dintorni (2008), Tra il piano e il monte (2010), Cesena bella (2011), La Romagna e l’altrove (2012). Appassionato di viaggi, è alla sua prima esperienza di carattere narrativo.
Non ci sono Informazioni Aggiuntive

<<<Ritorna alla pagina precedente