DESCRIZIONE LIBRO

Codice: 63055

Titolo: LA ZINGARA - Jegjupka la bohémienne

Autore: Miksa Pelegrinovic - a cura di Pietro Vian

Collana: ZETA INTERNAZIONALE

Codice ISBN: 88-456-1501-6

Pagine: 48

Prezzo: € 8 Acquista
Descrizione:
Miksa Pelegrinovic, sul sito della Biblioteca Digitale Croata http://dizbi.hazu.hr/ si può trovare scannerizzata la quarantina di volumi della collezione Stari Pisci Hrvatski (Antichi Scrittori Croati) che riporta cinque Jed¯upka-Zingare: quattro nel volume VIII (svezak VIII) e una nel volume XI. Un profilo degli autori è dato all’inizio dei volumi.
L’indirizzo competo della nostra Zingara (attribuita al Cubranovic) (chiamiamola: (1)) (621 versi, pagg.141-164, immagini 166-189) è: http://dizbi.hazu.hr/object/view/4Pp3c6OG1A.
Seguono la (2) del Pelegrinovic´ (citata in fondo all'introduzione) (868 versi, pagg.167-193, immagini 192-218) (…view/2L3GcbOoGL); poi la (3) di Sabo Bobaljevic Misetic (detto Glusˇac 1529?-1585): (180 versi, pagg. 205-10, immagini 230-235) (…view/jm1VcoOnpA); la (4) di un anonimo raguseo del XVII secolo: (213 versi, pagg .235-241, immagini 260-266) (…view/9Az5c1OlJm).
Nel volume XI c’è la (5) di Horacije Mazˇibradic´ (1565-1641) (686 versi, pagg. 215-234, immagini 230-249) (… view/5LK8ckBJdm).
La (2) si può ottenere in formato Word doc., impostato il processore in lingua francese, battendo su Google: Cˇuj me i ti, gospo slatka, (primo verso della sua quarta signora).
La (1) e la (2) (più una ulteriore poesia dedicata a Sabo Misˇetic´ e un lessico) si visualizzano sul sito:
http://documents.tips/embed/74982036-jedupka-pelegrinovic.htm/.
La (3) è una diretta imitazione delle prime due del Pelegrinovic´ e prende spunto dalle problematiche della seconda e quarta signora della (1) riunendole in una sola signora (particolarmente sfortunata).
La (4) (pur con la stessa metrica delle prime tre) e la (5) sono creazioni indipendenti.
Derivata dalle prime due è (o fu) la commedia «Vlahinja» (chiamiamola (6)) di Ivan (Dzˇivan) Parozˇic´ (1537-?) (vedi per la presentazione : …view/28753) (perduta?) che comunque inizierebbe con gli 80 versi riportati in …view/rmBZFBzr9m.
Il Volume Stari Pisci Hrvatski VIII è presente a Udine ma è «non disponibile» Posseduto: Umanistica UBU, Fondo: Magazzino; collocaz. Cont. 46/8 IPAC; Barcode: 139621-10.
Il libretto monografico illustrato della (1) alle edizioni ZORA (edizioni di stato della Croazia) è presente a Sesto San Giovanni (MI), Biblioteca del Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione dell’Università di Milano; Piazzetta Montanelli, 11 Tel: 02/50321706. Inventario 272 4822 collocaz.: MIC. SUVIN.891.82.CUB01. Un esemplare si trova anche alla Biblioteca dell’Università Normale di Pisa. Altri libri delle Edizioni ZORA si posssono acquistare sul sito: http://www.antikvarne-knjige.com/ (mail@antikvarne-knjige.com) tel.(+381)063.751.52.74 e (+381)011.24.35.707 parlando anche italiano col Sig. Philip Tomasic´, libraio a Belgrado.
Il libro «Scrittori Yugoslavi», qui citato in appendice, è presente nella Biblioteca Universitaria di Udine, (Palazzo Antonini) (http://primo.uniud.it/) (Vi è presente anche un altro libro dallo stesso titolo, di Umberto Urbani che è anche scannerizzato in rete: http://bsa.ve.ismar.cnr.it/fedora/repository/ismarbsa:ve00592/-/%20ismarbsa:ve00592). Ricordiamo che le Edizioni Edit di Fiume pubblicano in lingua italiana “La voce del popolo: quotidiano dell’Istria e del Quarnero” distribuito in Croazia, Slovenia e Venezia Giulia a cui ci si può abbonare in forma digitale; tel. (+385) 51.672.119.
Una tesi di laurea «Fonti e linguaggio poetico nella Jed¯upka di Andrija Cˇubranovic´» di Leonilda Cergnar (1947) relatore Arturo Cronia, si trova depositata a Padova, Biblioteca dell’Università. Polo Beato Pellegrino via Beldomandi, 1 ; tel. 049/827.86.74. Codice ID: 28723; Collocaz. T. SC. 70.
In essa l’autrice compie una sottile analisi linguistico-fonetica tesa a sottolineare la cura nella elaborazione di forme e sonorità dagli armoniosi richiami italianeggianti.
Informazioni sugli autori croati si possono ricavare dal sito dell’enciclopedia croata in rete: http://hebeta.lzmk.hr/ e si possono tradurre (approssimativamente) con i sistemi automatici (Bing, o altro)
Alla Bibl. Univ. di Udine (via Mantica) si veda anche il libro «Dubrovacke Maskerate» di Mimlivoj A. Petkovic, Beograd: Nauka knjiga, 1950). In serbo-cirillico ma con un riassunto in francese alla fine (inventario: XVIII bc c5 57354). Esso menziona l’esistenza della (6). A pag. 149-150 vi si dice che Andrija Cubranovic si chiamava Andrija Nehoric, era bosniaco etc, etc...
Non ci sono Informazioni Aggiuntive

<<<Ritorna alla pagina precedente