DESCRIZIONE LIBRO

Codice: 09362

Titolo: MULTIPLI - Raccolta di poesie lineari e di poesie sonore

Autore: Mirco Ongaro

Collana: RIFILI

Codice ISBN: 88-456-1515-3

Pagine: 80

Prezzo: € 12 Acquista
Descrizione:
La cifra principale della raccolta “Multipli” è il simultaneismo, ovvero l’alternanza, la sovrapposizione e la moltiplicazione della voce che realizza il componimento poetico. Ciò apre due strade, che l’autore traccia e percorre, pur nella varietà dei temi: quella del rapporto tra l’uomo e la macchina, in un’interazione che diventa complessa e ricca di prospettive; quella della soggettività, che trova una ridefinizione ampia, tendenzialmente aperta verso l’esistenza e verso la convergenza con altre soggettività in una dimensione trans-personale.
Nelle poesie vengono assemblati materiali sonori diversi, ma la voce rimane comunque al centro della dimensione poetica. Infatti in tutti i testi del volume questa centralità è segnalata dall’aspetto grafico con cui essi sono riportati sulla pagina, il quale sottolinea il fattore dell’emissione della voce. Le parole escono dalla bocca e si fissano sulla pagina per piccoli gruppi, isolate, spesso inframmezzate da pause, secondo una modalità che non cambia, sia per le poesie propriamente sonore sia per le poesie lineari.
La raccolta è divisa in cinque sezioni.
La prima sezione, Io, affronta il tema dell’individualità, talvolta persa in asfissianti attività quotidiane o narcisisticamente centrata su se stessa, talvolta tesa verso l’esistenza dentro/fuori di sé. La seconda sezione, Libertà, raccoglie poesie civili e poesie in cui l’anelito ad una dimensione di purezza ed idealità si fa assoluto. La terza sezione, Viaggiare, composta di una sola poesia, rimanda al tema del viaggio, del confronto e del punto di vista.
La sezione Parole propone il tema del linguaggio, inteso nello stesso tempo come un limite e come un ponte nei confronti della realtà.
La raccolta si chiude con Spirito, sezione nella quale la spiritualità si definisce innanzitutto come un percorso individuale, aperto alle sollecitazioni, lontano dai dogmatismi e alieno da fughe dal mondo.

Mirco Ongaro è nato a Latisana (UD) il 4 febbraio 1967. Vive a Udine dove lavora come insegnante. Della terra friulana condivide la lingua, ma rifugge da ogni sorta di localismo. È alla sua prima pubblicazione. È sempre stato interessato alla ricerca e sperimentazione nelle diverse discipline artistiche. Ama viaggiare. Gli piacerebbe essere pragmatico, ma non lo è molto.

CON CD-AUDIO ALLEGATO
Non ci sono Informazioni Aggiuntive

<<<Ritorna alla pagina precedente