DESCRIZIONE LIBRO

Codice: 23208

Titolo: FUGGENDO DA UN MONDO STRETTO

Autore: Alessio Calaz

Collana: ZETA GREEN

Codice ISBN: 88-456-1603-7

Pagine: 48

Prezzo: € 9 Acquista
Descrizione:
Raccolta di poesie, poesia italiana contemporanea.


L’autore, se non ancora nel mezzo del cammin della sua vita, una parte di percorso intanto l’ha fatta. È stato definito negli anni da chi lo conosce come uno scettico, uno sensibile, uno contorto... Lui si vede un osservatore del mondo che cerca di sospendere il giudizio tentando di non cadere in fallo. Le sue poesie sono per lui un rifugio, un mondo magico di sublimazione dei sentimenti, occasione di meditazione nonché di sfogo ed una via di fuga, per quanto più o meno temporanea, ma con la speranza di riuscire a trasmettere qualcosa.
Tra le cose che lo hanno colpito negli anni vi è l’epitaffio posto nel bel luogo a Creta ove riposa lo scrittore Kazantzakis (facile da trovare con internet). Alessio è un impiegato aziendale, anche se non gli sarebbe dispiaciuto imbarcarsi come Herman Melville, l’autore di Moby Dick, o magari essere un regista come Steven Spielberg o il protagonista del film Il dottor Živago oppure volare e sparire come Antoine de Saint Exupery o farsi un Vittoriale come quel “matto” di D’Annunzio.
In questa pubblicazione d’esordio ha raccolto delle composizioni realizzate nell’arco di più di vent’anni.
Non ci sono Informazioni Aggiuntive

<<<Ritorna alla pagina precedente