DESCRIZIONE LIBRO

Codice: 21387

Titolo: A NORD DELL'AMORE

Autore: Mario De Rosa

Collana: ZETA LINE

Codice ISBN: 88-456-1635-8

Pagine: 96

Prezzo: € 10 Acquista
Descrizione:
Poesia italiana contemporanea.


Nato a Morano Calabro il 06.09.1953, si diploma nel 1972 a Lagonegro (PZ). Si iscrive alla facoltà di Magistero a Roma, corso di Lingue e Letterature Straniere, scegliendo Tedesco come lingua principale. Visita diverse città europee, lavora a periodi alterni in Germania, anche per perfezionare la lingua, ma non conclude gli studi. Oltre a supplenze nelle scuole primarie, non disdegna nessun tipo di lavoro, nemmeno quello da operaio. La sua grande passione per la poesia e per la letteratura mondiale riaffiora negli anni 2000. Nel 2006 inizia a partecipare a dei concorsi e nel giro di un paio d’anni comincia a vincerne alcuni. La poesia, frutto di un sentire profondo, viene fuori con tutto il suo impeto, e nel giro di un paio di lustri conquista centinaia di successi. Per citarne qualcuno il “Jacques Prévert” del Club degli Autori, Il giro d’Italia delle poesie in cornice, Premio Città di Viterbo (dell’Accademia F. Petrarca). Diverse le vittorie con poesie scritte nel vernacolo del suo paese. “Città di Castrovillari Pollino”, Premio in vernacolo Paterno Dugnano. Con l’ass. Cult. Viareggio San Domenichino “il Quadrato”, ottiene numerosi riconoscimenti, nei concorsi promossi da San Gimignano, Cortona, Viareggio-Versilia, a Torre del Lago Puccini. Fin dall’inizio crea eventi e reading nella sua regione, per fondare in seguito il premio internazionale “Morano Calabro Città D’Arte”, dedicato nelle sue cinque edizioni a: Dino Campana, John Keats, Arthur Rimbaud, Jack Kerouac, e ultimo “Amelia Rosselli-Sylvia Plath”. Presidente di giuria per il quarto anno al premio “Progetto Alfa”in Valtellina. Lusinghiero il successo e la valenza culturale dei premi, sempre proiettati verso linee di pensiero innovative, che non tradiscano la classica origine delle nostre tradizioni poetiche. Giurato e presidente di giuria in diversi concorsi a livello regionale e nazionale. Sue poesie vengono scelte da riviste di diversa estrazione. Inserito nel compendio di Letteratura Italiana della Helicon (Ar), e quest’anno nel “Dizionario Critico” della Letteratura Italiana (AR), curati dai professori del “Premio Casentino”, dove è fra i vincitori da quattro anni.
Non ci sono Informazioni Aggiuntive

<<<Ritorna alla pagina precedente