DESCRIZIONE LIBRO

Codice: 09310

Titolo: Addio Firenze, addio cielo divino!

Autore: Carlo Vivaldi-Forti

Collana: RIFILI

Codice ISBN: 88-456-1319-7

Pagine: 192

Prezzo: € 20 Acquista
Descrizione:
Nella sua opera Addio Firenze, addio cielo divino!, che potremmo definire di memorialistica storica, l’autore offre uno spaccato delle vicende riguardanti l’Italia e la Toscana nel periodo compreso tra 1800 e 2000, servendosi, come angola visuale, della vera e propria saga di una famiglia del ceto imprenditoriale ligure-toscano: i Vivaldi. Si tratta di un racconto leggero e brillante che coniuga lo stile narrativo all’assoluto rigore documentario circa gli avvenimenti, ricostruiti in parte grazie alla tradizione orale, in parte consultando le carte conservate nel loro vasto archivio presso la Biblioteca Comunale di Pescia (Pistoia). L’interesse è rafforzato da una curiosa e ricca aneddotica, dalla rievocazione di panorami, atmosfere, usi e costumi che gli anziani non ricordano e i giovani non hanno mai conosciuto. Gli scenari macro e microstorici si mescolano e si sovrappongono con singolare equilibrio. Sono così descritti, sempre sulla base di aneddoti inediti, episodi decisivi del nostro passato, quali la cacciata del Granduca da Firenze, l’Unità d’Italia, le due guerre mondiali, la rinascita degli anni Cinquanta, il dramma dell’alluvione.
È costruita quindi, con particolari di notevole interesse, la storia della famiglia Vivaldi, di lontana origine longobarda stabilita a Genova, che giunge in Toscana nel Medio Evo per l’esercizio ella grande mercatura, trasferendosi poi nel 1840 a Firenze, ove sviluppa una fitta rete di contatti con la migliore società locale. Avvincenti, infine, le pagine dedicate alle illustri personalità con cui la casata si trova in stretti rapporti per ragioni mondane, professionali o di parentela: Giacomo Puccini, Gabriele d’Annunzio, Giorgio La Pira, Alessandro Bonsanti, il giudice costituzionale Vezio Crisafulli, l’editore Vieri Paoletti della famiglia che ha gestito la celebre Le Monnier, l’illustre storico ginvrino Gian Carlo Sismondi, il giurista Francesco Forti di Pescia, Filippo Tommaso Marinetti, Ferdinando Martini, Alessandro d’Ancora e i grandi industriali Marchi d’Oro di Pescia, solamente per ricordarne alcuni.
Nel complesso, un libro da gustare e leggere d’un fiato, un’opera che arricchisce in modo significativo la pur vastissima letteratura sulla recente storia di Firenze d’Italia.

Carlo Vivaldi-Forti, psicologo e sociologo, lavora tra l’Italia e la Svizzera come consulente in discipline economico-sociali, presso l’Istituto Isis di Lugano. Vanta inoltre un lungo curriculum come scrittore e giornalista, avendo collaborato con diversi quotidiani e riviste sia italiani che stranieri. È poi autore di due saggi scientifici, La crisi della società contemporanea (Bologna 1979), Problemi di metodologia scientifica nella ricerca psicologica umanistica (Palermo 1981), e di cinque opere letterarie. Con la più recente tra queste, Pravda vitezi – La verità vince (Udine 2008), ha vinto il Premio Firenze Il Fiorino d’Oro (2008). In passato era entrato nelle semifinali del Premio Viareggio (1984), e aveva vinto i concorsi letterari Il Setaccio di Montecatini Terme (1984), Accademia Città di Roma (1985) e Il Machiavello (1986). L’ultima opera pubblicata per Campanotto Editore è Il crollo del modello consumistico assistenziale (Udine, 2009).
Nei tre anni asuccessivi è divenuto membro del Consiglio direttivo del CESI, associazione culturale di Roma, il cui scopo è lo studio di una riforma costituzionale: ha pertanto partecipato a due convegni dedicati a questo tema, nel dicembre 2010 e 2011. Inoltre ha asuunto una collaborazione fissa col mensile Il Borghese.
Non ci sono Informazioni Aggiuntive

<<<Ritorna alla pagina precedente

Campanotto Editore di Carlo Marcello Conti & C. Sas
Via Marano 50/8 - 33037 Pasian di Prato - UD
P.I./C.F. 02623230303 Policy

Policy

Il Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali (RGDP) all’art. 13, comma 1, impone l’obbligo di informare l’interessato, in caso di raccolta diretta dei suoi dati, sugli elementi fondamenti del trattamento, specificandoli al paragrafo 1, lett. a/f.
La scrivente impresa vi adempie compiutamente informandoLa che:

1-A) titolare del trattamento è l’impresa “Campanotto Editore di Carlo Marcello Conti & C. sas”, sita in Pasian di Prato, via Marano n. 50/8:
PEC campanotto.editore@pec.pasiandiprato.net EMAIL edizioni@campanottoeditore.it
RECAPITO TELEFONICO: 0432/699390
FAX: -

1-B) (ove applicabile) dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati personali:
PEC campanotto.editore@pec.pasiandiprato.net EMAIL inga@campanottoeditore.it
RECAPITO TELEFONICO: 347/1433972
FAX: -

1-C) i dati sono raccolti per le seguenti finalità:
- esecuzione di obblighi derivanti da un contratto del quale Lei è parte o per adempiere, prima dell’esecuzione del contratto, a Sue specifiche richieste;
- adempimento di obblighi di legge, regolamento, normativa comunitaria;
- gestione della clientela (amministrazione della clientela; amministrazione dei contratti, ordini, spedizioni e fatture; controllo dell’affidabilità e solvibilità);
- gestione dei fornitori (amministrazione dei fornitori; amministrazione di contratti, ordini, arrivi, fatture; selezioni in rapporto alle necessità dell’impresa);
- gestione del contenzioso (inadempimenti contrattuali; diffide; transazioni; recupero crediti; arbitrati; controversie giudiziarie); - archiviazione nel pubblico interesse (ricerca scientifica, storica, a fini statistici);
- compimento di ricerche di mercato;
- invio di materiale pubblicitario;
- attività promozionali;
la cui base giuridica si fonda:
- su suo consenso espresso per una o più specifiche finalità;
- su esigenza contrattuale o precontrattuale;
- su obbligo legale al quale la scrivente impresa è soggetta;
- su nostro legittimo interesse;

1-D) (ove applicabile) il nostro legittimo interesse consiste, ad esempio:
- nel marketing diretto;
- nell’esecuzione di richieste legali incluse la riscossione del debito mediante procedure extragiudiziali;
- nella prevenzione di frodi, del reato di abuso d’ufficio, del reato di riciclaggio di denaro;
- nel monitoraggio dei dipendenti per scopi di sicurezza o gestionali;
- nella sicurezza fisica, sicurezza IT e di rete;

1-E) i destinatari o le eventuali categorie di destinatari sono:
- ente poste o altre società di recapito della corrispondenza;
- banche ed istituti di credito;
- società di recupero crediti;
- studi legali;
- imprese di assicurazione;
- società di manutenzione/riparazione delle apparecchiature informatiche;
- studi professionali e/o società e/o associazioni di imprese e di imprenditori che erogano a noi determinati servizi contabili e/o fiscali, ecc.;
- enti pubblici;

1-F) (ove applicabile) i dati potrebbero essere trasferiti fuori dal territorio UE o ad una organizzazione internazionale in base: - all’ esistenza;
- all’ assenza di decisione di adeguatezza della Commissione UE12 (art. 45);
o, se in assenza, in base a:
- trasferimento soggetto a garanzie adeguate (art. 46);
- norme vincolanti d’impresa (art. 47);
- deroghe in specifiche situazioni (art. 49, c. 2);

2-A) il periodo di conservazione dei dati personali contenuti nelle banche dati riguardante:
- trattamenti precontrattuali su istanza dell’interessato volti alla redazione del contratto o dell’offerta commerciale è di vent’anni;
- adempimenti contrattuali è di vent’anni;
- dati potenzialmente trattabili in sede di contenzioso è di vent’anni;
- finalità di marketing, promozionali, invio di materiale pubblicitario, è di vent’anni;

2-B) La si informa dell’esistenza del suo diritto di chiederci l’accesso ai suoi dati personali, di rettifica, di cancellazione degli stessi, di limitazione del trattamento dei dati che la riguardano, di opporsi al loro trattamento, alle portabilità dei dati;

2-C) (ove applicabile) dal momento che il nostro trattamento ha anche come base giuridica il consenso da lei prestato (art. 6, paragrafo 1, lett. a o art. 9, par. 2, lett. a) Le è riconosciuto il diritto di revocare il suo consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;

2-D) Le è riconosciuto il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;

2-E) La comunicazione dei suoi dati:
- 1 è obbligatoria per legge;
- 2 è obbligatoria contrattualmente;
- 3 è requisito necessario per la conclusione del contratto;
- 4 non è requisito necessario per la conclusione del contratto;
- 5 ai fini di compimento di ricerche di mercato; invio materiale pubblicitario; svolgimento di attività promozionali;
pertanto il Suo eventuale rifiuto di comunicare i dati comporterà la nostra impossibilità di:
- 1,2,3 adempiere al contratto;
- 4 adempiere efficacemente agli obblighi contrattuali assunti;
- 5 non ci consentirà di compiere ricerche di mercato; inviare materiale pubblicitario; svolgere attività promozionali.


Informativa cookie

Il sito web si avvale dell’utilizzo dei cookie per rendere più semplice la navigazione da parte dell’utente.
I cookie sono dei file di testo che vengono memorizzati sul computer o dispositivo mobile dell’utente al fine di immagazzinare informazioni sulla navigazione in determinate pagine web.

Si distinguono due diverse tipologie di cookie:

Cookie di prime parti
Questi vengono rilasciati dal sito web stesso (con dominio uguale a quello indicato nella barra degli indirizzi del browser) e possono essere letti solo dal medesimo. Di solito sono utilizzati per archiviare informazioni, quali le preferenze da utilizzare alle successive visite al sito web.

Cookie di terze parti
Questi invece vengono rilasciati da domini diversi da quello indicato nella barra degli indirizzi del browser ovvero da organizzazioni che non corrispondono al proprietario del sito web. I cookie di terze parti consentono di ottenere sondaggi più approfonditi delle abitudini di esplorazione dell’utente e quindi più sensibili dal punto di vista dell'integrità. Per questo motivo nella maggior parte dei browser è possibile modificare le impostazioni in maniera che tali cookie non vengano accettati.

Di seguito viene riportato un elenco dei cookie utilizzati nel presente sito web:

Cookie tecnici
Questi cookie vengono inviati dal presente dominio per permettere la corretta fruizione delle pagine web e si distinguono in due categorie:
- persistenti, i quali, chiudendo il browser, non vengono eliminati ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata;
- di sessione, i quali vengono cancellati alla chiusura del browser.

Cookie analitici
Questi cookie vengono inviati dal dominio stesso oppure da domini di terze parti per un’analisi statistica del sito web, al fine di migliorare l’uso di questo e rendere i contenuti più attinenti alle necessità dell’utente.

Per ulteriori informazioni consultare il seguente indirizzo: http://www.google.com/analytics/learn/privacy.html?hl=it (Google Analytics)

Cookie di servizi di terze parti
Questi cookie vengono inviati tramite l’integrazione, nel presente sito web, di funzionalità di domini di terze parti (quali icone e preferenze espresse nei social network) al fine di condividere i contenuti delle pagine web o utilizzare software per la creazione di mappe o di altri servizi aggiuntivi.

Il presente sito web non ha controllo sui cookies di terze parti e di conseguenza declina ogni responsabilità. Per qualsiasi ulteriore approfondimento sulla privacy dei siti web di terzi, l’utente può consultare le condizioni riguardanti lo specifico trattamento dei dati.

I cookie possono essere limitati o bloccati mediante le impostazioni del browser utilizzato per la navigazione.

È quindi possibile impostare il browser in modo da ricevere una notifica per l’accettazione o meno di ogni singolo cookie oppure rifiutare solo quelli di terze parti. Naturalmente la modifica di queste impostazioni deve essere apportata su ogni browser e computer utilizzato.

Per ulteriori informazioni consultare il manuale d’uso del browser relativamente alla gestione delle preferenze dei cookie.

Qualora venga effettuato il blocco della memorizzazione dei cookie alcune funzioni potrebbero risultare non disponibili, pertanto non sarà più garantito il corretto funzionamento del sito web;

Per approfondire nel dettaglio le informazioni relative ai cookie consultare il seguente indirizzo: http://www.allaboutcookies.org.