DESCRIZIONE LIBRO

Codice: 81504

Titolo: I FUTURISTI E LA GRANDE GUERRA

Autore: a cura di Roberto Floreani

Collana: Baléni

Codice ISBN: 88-456-1446-0

Pagine: 192

Prezzo: € 16.5 Acquista
Descrizione:
I Futuristi e la Grande Guerra è il nuovo saggio dedicato da Roberto Floreani al Futurismo: dopo Ubaldo Serbo aeropoeta futurista, nella medesima collana, Futurismo Antineutrale in occasione del centenario del Movimento, la postfazione dedicata a Quirino De Giorgio (volume XVI del Circolo di cultura Trevisan si Pordenone), la Scultura futurista e i testi sugli artisti futuristi Gerardo Dottori e Carlo Erba.
La prefazione è autobiografica e narra dell’infanzia passata dall’autore tra Borgo Floreani, in provincia di Udine e l’Altopiano di Asiago, zona di aspri combattimenti nel corso della guerra e permeato, ancor oggi, di diffusissime memorie belliche. Il saggio, dedicato alla memoria del prozio Leonardo Floreani, combattente sul fronte della Grande Guerra, inserito sul Ruolo d’Onore del Distretto Militare di Udine, nella prima parte analizza in modo dettagliato le ragioni interne e internazionali che portano all’entrata in guerra dell’Italia, nel maggio del ’15, prendendo spunto dai saggi più aggiornati pubblicati sull’evento, in Italia e all’estero, in occasione del centenario. Vengono così analizzate le differenti modalità interventiste di quel periodo (anche negli altri Paesi), con attenzione particolare al ruolo dei Futuristi e alla situazione sociale italiana di quel tempo, focalizzata anche sul ruolo della donna. La seconda parte, ricchissima di aneddoti e testimonianze dirette di Marinetti e Boccioni, è interamente dedicata all’esperienza bellica vissuta, sui differenti fronti, dai Futuristi, fin dalla loro partenza come volontari nel Battaglione Lombardo Volontari Ciclisti Automobilisti, nel ’15. La terza parte è un’ampia selezione, relativa agli autori italiani e delle altre nazioni che partecipano al conflitto, riservata agl’intellettuali che combattono al fronte, lasciandoci le loro preziose memorie: da Ungaretti a Gadda, da Campigli a Soffici, da Céline a Jünger, da Remarque a Hemingway. Il dettaglio delle opere scritte al fronte dai moltissimi autori citati, può rappresentare un prezioso vademecum per chi volesse approfondire l’argomento bellico, esaminato dai versanti più differenti, così come, per il Futurismo nei suoi vari aspetti, la stesura della bibliografia ragionata.

Roberto Floreani (Venezia 1956), artista, oltre all’invito alla Quadriennale di Roma nel 2005 e alla personale al Padiglione Italia della Biennale di Venezia nel 2009, ha tenuto oltre sessanta mostre personali sia in Italia che all’Estero. Tra i progetti individuali in spazi museali si ricordano: La Casa e il Tempo, Musei Civici di Como, Ravenna e Zagabria, 1994-95 Antologica 1986-1997, Casa dei Carraresi, Treviso, 1997; Memoria, Galleria del Credito Valtellinese, Milano, 1999; Roberto Floreani, Musei di Stato della Repubblica di San Marino, 2001; Ritorno all’Angelo, Museo Revoltella, Trieste, 2003; Selected Works 1997-2007, Palazzo Ducale, Mantova; Neuer Kunstverein Aschaffenburg, Städtisches Museum Gelsenkirchen, Mestna Galerija, Lubiana, 2007, Alchemica, MaGa – Gallarate, 2011, Composizioni Astratte, MAG-Arco (Tn), La Pietra e il Cerchio, Centro Internazionale di Palazzo Te, Mantova, 2013; La Città ideale, Palazzo della Gran Guardia, Verona, 2014. Sue opere di trovano in importanti collezioni private e museali, in Italia e all’Estero e le monografie relative al suo lavoro sono pubblicate nelle collane dei principali editori italiani. Circa la sua passione per il Futurismo si ricordano l’ideazione e l’organizzazione delle mostre I Gruppi Boccioni e Savarè, Basilica Palladiana, Vicenza, 1999; Fotografia Futurista+Demanins, Sala della Provincia di Trieste; Scultura futurista 1909/14-Omaggio a Mino Rosso, Galleria Civica Cavour, Padova e Cordellina futurista, Villa Cordellina, Montecchio Maggiore, 2009; Omaggio a Mino Rosso, Arzignano (Vi), 2009 e la collaborazione per la mostra Romagna Futurista, Museo della Repubblica di San Marino, 2006; oltre all’organizzazione di convegni tematici, conferenze e svariate Serate Futuriste in molte città d’Italia. Ha ordinato l’archivio dell’opera dell’aeropoeta futurista Ubaldo Serbo, recuperato e restaurato la scultura Dinamismo di una Famiglia di Corrado Forlin. Per Campanotto Editore ha ideato e dirige la Collana Baléni, dedicata al Futurismo.
Non ci sono Informazioni Aggiuntive

<<<Ritorna alla pagina precedente

Campanotto Editore di Carlo Marcello Conti & C. Sas
Via Marano 50/8 - 33037 Pasian di Prato - UD
P.I./C.F. 02623230303 Policy

Policy

Questa pagina descrive la policy applicata al presente sito web ai sensi del Regolamento UE 2016/679 - GDPR (General Data Protection Regulation) con l’esclusione dei link esterni. Tutti i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Informativa privacy

Titolare del trattamento dei dati
Campanotto Editore di Carlo Marcello Conti & C. Sas - Via Marano 50/8 - 33037 Pasian di Prato - UD
edizioni@campanottoeditore.it

Finalità del trattamento
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 - GDPR si dichiara che i dati forniti dagli utenti saranno utilizzati al solo fine di elaborare e dare seguito alle loro richieste.

Base giuridica
I dati personali forniti dagli utenti sono trattati lecitamente per dar corso all’esecuzione di misure precontrattuali o obblighi contrattuali (art. 6 par. 1 lett. b) del Regolamento UE 2016/679 - GDPR) richiesti dagli utenti stessi.

Destinatari dei dati
I dati personali forniti dagli utenti non verranno in alcun modo diffusi a terzi; potranno essere comunicati a dipendenti e/o collaboratori del titolare.

Conservazione dei dati
I dati personali degli utenti saranno trattati per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate e comunque non oltre i tempi prescritti dalle norme di legge.

Diritti dell’interessato
Ai sensi degli artt. 13, comma 2, e da 15 a 21 del Regolamento UE 2016/679 - GDPR, si informa che in merito al trattamento dei propri dati personali l’interessato potrà esercitare i seguenti diritti:

a) Diritto di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
- la conferma che sia o meno in corso il trattamento di propri dati personali;
- le finalità del trattamento;
- le categorie di dati personali;
- i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati;
- qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
- l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
- una copia dei dati personali oggetto di trattamento.

b) Diritto di rettifica ed integrazione dei dati personali;

c) Diritto alla cancellazione dei dati («diritto all'oblio») se sussiste uno dei seguenti motivi:
- i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
- l’interessato revoca il consenso al trattamento dei dati e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
- l'interessato si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento;
- i dati personali sono stati trattati illecitamente;
- i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.
Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato a cancellarli, deve informare gli altri titolari che trattano i dati personali della richiesta di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati.

d) Diritto alla limitazione del trattamento nel caso in cui:
- l’interessato contesti l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
- il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
- benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
- l’interessato si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.

e) Diritto di proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità www.garanteprivacy.it.

f) Diritto alla portabilità del dato dell’interessato ovvero il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento ed eventualmente trasmetterli a un altro titolare del trattamento, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati. Ove tecnicamente possibile, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati da un titolare del trattamento ad un altro.

g) Diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali, compresa la profilazione, in particolare nel caso in cui:
- il trattamento avviene sulla base del legittimo interesse del titolare, previa esplicitazione dei motivi dell’opposizione;
- i dati personali sono trattati per finalità di marketing diretto.

h) Diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, salvo nei casi in cui la decisione: sia necessaria per la conclusione o l'esecuzione di un contratto tra l'interessato e un titolare del trattamento, sia autorizzata dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o si basi sul consenso esplicito dell’interessato.

i) Diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento; i dati, ove non poggino su altra base giuridica (tra cui, adempimento di un obbligo di legge o esecuzione di un contratto) devono essere cancellati dal titolare.

L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito.

Modalità di esercizio dei diritti L’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando una raccomandata a/r oppure un’email agli indirizzi sopra riportati.

Informativa cookie

Il sito web si avvale dell’utilizzo dei cookie per rendere più semplice la navigazione da parte dell’utente.
I cookie sono dei file di testo che vengono memorizzati sul computer o dispositivo mobile dell’utente al fine di immagazzinare informazioni sulla navigazione in determinate pagine web.

Si distinguono due diverse tipologie di cookie:

Cookie di prime parti
Questi vengono rilasciati dal sito web stesso (con dominio uguale a quello indicato nella barra degli indirizzi del browser) e possono essere letti solo dal medesimo. Di solito sono utilizzati per archiviare informazioni, quali le preferenze da utilizzare alle successive visite al sito web.

Cookie di terze parti
Questi invece vengono rilasciati da domini diversi da quello indicato nella barra degli indirizzi del browser ovvero da organizzazioni che non corrispondono al proprietario del sito web. I cookie di terze parti consentono di ottenere sondaggi più approfonditi delle abitudini di esplorazione dell’utente e quindi più sensibili dal punto di vista dell'integrità. Per questo motivo nella maggior parte dei browser è possibile modificare le impostazioni in maniera che tali cookie non vengano accettati.

Di seguito viene riportato un elenco dei cookie utilizzati nel presente sito web:

Cookie tecnici
Questi cookie vengono inviati dal presente dominio per permettere la corretta fruizione delle pagine web e si distinguono in due categorie:
- persistenti, i quali, chiudendo il browser, non vengono eliminati ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata;
- di sessione, i quali vengono cancellati alla chiusura del browser.

Cookie analitici
Questi cookie vengono inviati dal dominio stesso oppure da domini di terze parti per un’analisi statistica del sito web, al fine di migliorare l’uso di questo e rendere i contenuti più attinenti alle necessità dell’utente.

Per ulteriori informazioni consultare il seguente indirizzo: http://www.google.com/analytics/learn/privacy.html?hl=it (Google Analytics)

Cookie di servizi di terze parti
Questi cookie vengono inviati tramite l’integrazione, nel presente sito web, di funzionalità di domini di terze parti (quali icone e preferenze espresse nei social network) al fine di condividere i contenuti delle pagine web o utilizzare software per la creazione di mappe o di altri servizi aggiuntivi.

Il presente sito web non ha controllo sui cookies di terze parti e di conseguenza declina ogni responsabilità. Per qualsiasi ulteriore approfondimento sulla privacy dei siti web di terzi, l’utente può consultare le condizioni riguardanti lo specifico trattamento dei dati.

I cookie possono essere limitati o bloccati mediante le impostazioni del browser utilizzato per la navigazione.

È quindi possibile impostare il browser in modo da ricevere una notifica per l’accettazione o meno di ogni singolo cookie oppure rifiutare solo quelli di terze parti. Naturalmente la modifica di queste impostazioni deve essere apportata su ogni browser e computer utilizzato.

Per ulteriori informazioni consultare il manuale d’uso del browser relativamente alla gestione delle preferenze dei cookie.

Qualora venga effettuato il blocco della memorizzazione dei cookie alcune funzioni potrebbero risultare non disponibili, pertanto non sarà più garantito il corretto funzionamento del sito web;

Per approfondire nel dettaglio le informazioni relative ai cookie consultare il seguente indirizzo: http://www.allaboutcookies.org.